Contacts Links Photos Interviews Discography Biography Home



[ Biografia / Biography ]


Nimh (Giuseppe Verticchio) nasce a Roma nel 1965.
Appassionato di musica ambient, sperimentale ed elettronica, e informatico di professione, si avvicina alla produzione di questo genere musicale nel 1994.
Nel 1996 si trasferisce per un anno a Koh Samui, in Thailandia, e in questo periodo inizia a maturare l'interesse per le musiche tradizionali orientali, interesse che lo porterà ad avvicinarsi sempre più agli strumenti etnici, e ad inserirli in modo rilevante in alcuni suoi lavori.
Dal 2001 inizia ad utilizzare il moniker "Nimh".
La sua musica riunisce influenze di vario genere, gli album sono spesso molto diversi l'uno dall'altro, e contengono varie miscele di elementi di musica sperimentale, ambient, dark-ambient, industriale, elettronica, shoegaze, post rock, isolazionista, etnico-rituale.
Oltre ad alcuni CD-R realizzati nel primo decennio di attività e circolati soltanto in edizioni limitate, dal 2004 ad oggi Nimh ha pubblicato numerosi CD e vinili ufficiali attraverso etichette quali Silentes, Malignant, Eibon, Rage in Eden, Amplexus, GS Productions, Naked Lunch Records, Oltrelanebbiailmare, Synästhesie Schallplatten, alternando lavori in solo a progetti paralleli (Hall of Mirrors, Twist of Fate, We Promise to Betray, Maribor…) e collaborazioni con altri artisti.
Tre le collaborazioni più significative quelle con Maurizio Bianchi/M.B., Mauthausen Orchestra/Pierpaolo Zoppo, Andrea Marutti/Amon, Aube, Day Before Us/Philippe Blache, Antikatechon/Davide Del Col, Nefelheim, Amir Baghiri.
In questi anni di attività Giuseppe Verticchio/Nimh ha inoltre collaborato a vario titolo (progetti aperti, partecipazioni a CD e compilations, esibizioni dal vivo, realizzazioni di lavori di editing, mixing e mastering…) con altri artisti/progetti dell'area ambient-elettronica-industriale-sperimentale-etnica quali Eidulon, K11/Pietro Riparbelli, New Risen Throne, Vestigial, Hue/Matteo Uggeri, Raffaele Serra, Andrea Ferroni, Stefano Scala, Andrea Ferraris, Subinterior/Andrea Freschi, Stefano Gentile, Gianluca Favaron, One Sound Duo, Claudio Ricciardi (ex membro della formazione "Prima Materia" con Roberto Laneri).

Born in Rome in 1965, Nimh (Giuseppe Verticchio), computer programmer, starts to play electronic music in 1994.
In 1996 he moves in Koh Samui, Thailand, where he lives about one year.
During this period he starts to know and love oriental traditional music, so he begins to collect various ethnic instruments and to use them in some CDs.
Starting from 2001 he realized many CDs as "Nimh".
His music combines a wide spectrum of influences, he has recorded and released many works of different nature containing elements of experimental music, ambient, dark-ambient, industrial, electronic, shoegaze, post rock, folk, isolationism, ritual-ethnic music.
After some CD-Rs available only in limited edition, since 2004 Nimh published a lot of official CDs and vinyls by labels such as Silentes, Malignant, Eibon, Rage in Eden, Amplexus, GS Productions, Naked Lunch Records, Oltrelanebbiailmare, Synästhesie Schallplatten, alternating solo works with side projects (Hall of Mirrors, Twist of Fate, We Promise to Betray, Maribor…) and collaborations with other artists.
The most important collaborations include Maurizio Bianchi/M.B., Mauthausen Orchestra/Pierpaolo Zoppo, Andrea Marutti/Amon, Aube, Day Before Us/Philippe Blache, Antikatechon/Davide Del Col, Nefelheim, Amir Baghiri.
In these years of activity Giuseppe Verticchio/Nimh collaborated in various way (open projects, partecipation to CDs and compilations, live performances, audio editing, mixing and mastering works…) with other artists/projects in ambient-electronic-industrial-experimental-ethnic musical scene, such as Eidulon, K11/Pietro Riparbelli, New Risen Throne, Vestigial, Hue/Matteo Uggeri, Raffaele Serra, Andrea Ferroni, Stefano Scala, Andrea Ferraris, Subinterior/Andrea Freschi, Stefano Gentile, Gianluca Favaron, One Sound Duo, Claudio Ricciardi (ex member with Roberto Laneri of the historical harmonic chant ensemble "Prima Materia") .